“Tra i Bbuscaìni della Foresta di Zafaràna” di Nino Quattrocchi

https://scontent-a-fra.xx.fbcdn.net/hphotos-frc3/t1/1609856_422297641234527_54715967_n.png

La copertina del libro

Un libro dal titolo “Tra i Bbuscaìni della Foresta di Zafaràna” e col sottotitolo “Una comunità dei Peloritani lignificata nelle sculture di don Peppino Catàlfamo da Bafia” di Nino Quattrocchi.

DESCRIZIONE DELL’AUTORE

Un viaggio nell’Arte Primitiva dei Pastori dei Peloritani attraverso la variegata opera scultorea di don Peppìno Catàlfamo, dalle sue Genti intitolato il Magnifico.

Un viaggio a ritroso nel tempo per svelare le origini di una antica Comunità dell’entroterra di Bafia e di Catalimita, nel messinese, che nei secoli ha spartito il suo triste destino con quello della millenaria Forèsta di Zafaràna, frammento della Màgna Forèsta Linària, nonché cuore del Val Dèmone.

Un viaggio in un mondo per secoli teso ad ascoltare il silenzio della Forèsta incantata ed ora duramente fagocitato dai gorghi globalizzati dei tempi nuovi.

Un viaggio nelle crespe ossidate della storia per rendere giustizia ai vituperati Buscaìni siciliani, fratelli nella sorte ai Cafóni di Silone e, più in generale, ai Vinti di ogni tempo e di ogni luogo.

Per info e/o acquisti contattare il Prof. Nino Quattrocchi al suo sito http://www.bafia.4000.it e alla sua pagina su facebook

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...